Green Protection Day

Le biotecnologie verdi per la difesa dell'ambiente

Torino, 29 Settembre 2017

European Biotech Week arriva a Torino e la Mycotheca Universitatis Taurinensis dell’Università degli Studi di Torino apre le porte a 250 studenti per conoscere da vicino le biotecnologie applicate alla protezione del suolo.
"Green Protection Day" è organizzato da LIFE BIOREST, progetto europeo che intende dimostrare l’efficacia di un metodo biologico di riqualificazione di suoli inquinati da sostanze chimiche come idrocarburi e derivati della lavorazione del greggio e del benzene, che rappresentano in Europa il 45% del totale dei contaminanti.
L'iniziativa è connessa alla petizione europea #salvailsuolo, finalizzata alla promozione di una normativa europea che riconosca il suolo come un patrimonio comune che necessita di protezione a livello europeo, in quanto garantisce la sicurezza alimentare, la conservazione della biodiversità e la regolazione dei cambiamenti climatici.

Protagonisti della giornata gli studenti dell'Istituto A. Gobetti Marchesini - Casale - Arduino di Torino, coinvolti in un programma formativo di "Alternanza scuola-lavoro" che presenteranno la loro esperienza presso i laboratori MUT. Presenti anche gli studenti del IIS J.C. Maxwell di Nichelino (Torino) e dell'Istituto di Istruzione Superiore ''Piero Martinetti'' di Caluso.

Partecipano al seminario Giovanna Cristina Varese e Federica Spina dell'Università di Torino, Fabrizio Beltrametti di Actygea Srl e Ilaria Re del Consorzio Italbiotec partner del porgetto LIFE BIOREST, ai quali si deve l'illustrazione degli obiettivi, delle attività proposte dal progetto; Valentina Cerigo della Provincia di Asti, Marco Vincenzi di Arpa Piemonte che racconteranno lo stato di avanzamento della bonifica dei suoli inquinati in Europa e in Italia e gli effetti biologici dell'inquinamento.

Programma | Comunicato stampa

 

 

   

Iscriviti alla newsletter

programma life logo
eng